Main menu
Accademia di Belle Arti di VeronaStoria dell’arte contemporanea 2

Storia dell’arte contemporanea 2

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Corso di Diploma accademico di 1° livello in: Decorazione/Pittura/Scultura

Anno: 2° anno
Codice: ABST47
Settore artistico/scientifico/disciplinare: Stile, Storia dell’arte e del costume

Crediti formativi: 6
Ore: 45
Prof. Diego Arich
E-Mail: diego.arich@accademiabelleartiverona.it

Obiettivi formativi

Il corso intende consolidare negli studenti la conoscenza della storia dell’arte dal Postimpressionismo alla Seconda Guerra mondiale, mediante l’esame delle principali esperienze artistiche e l’analisi di una serie di opere altamente rappresentative delle varie fasi cronologiche. Per favorire il rapporto diretto con l’opera d’arte sarà organizzata almeno un’uscita didattica a Verona (Galleria d’arte moderna “Achille Forti”) e/o a Venezia (Galleria internazionale d’arte moderna di Ca’ Pesaro, Collezione Peggy Guggenheim).

Prerequisiti

Prima di affrontare l’esame gli studenti dovranno aver frequentato il corso di Storia dell’arte moderna 1 e ottenuto l’ammissione all’esame.

Contenuti del corso

Momenti e figure della storia dell’arte dal Postimpressionismo al periodo tra le due Guerre. Alla parte generale si affiancherà un breve percorso monografico dedicato alle pratiche e ai materiali sperimentati nelle avanguardie artistiche della prima metà del XX secolo, sulla scorta del saggio di Marina Pugliese, Tecnica mista. Materiali e procedimenti nell’arte del XX secolo (Bruno Mondadori, 2006).

Testi di riferimento

1. Manuale consigliato per la parte generale:
G. Dorfles, A. Vettese, Arte 3. Artisti, opere e temi. Dal Postimpressionismo ad oggi, Atlas, [Bergamo] 2011 [capitoli 1-10; il manuale sarà utilizzato anche nel corso di Fenomenologia delle arti contemporanee, per le parti 3 e 4]
2. Bibliografia per la parte monografica:
M. Pugliese, Tecnica mista. Materiali e procedimenti nell’arte del XX secolo, Paravia Bruno Mondadori Editori, [Milano] 2006 [pp. 7-32, 63-65, 71-75, 77, 83, 89-95, 97, 125, 143, 155, 161-165]
F. Rovati, L’arte del primo Novecento, Einaudi, Torino 2015 [il paragrafo Palcoscenici del cap. 2 Laboratori della modernità, pp. 65-77; il cap. 4 La realtà oggettuale, pp. 109-132; il cap. 5 Propaganda e impegno, pp. 133-163 e le relative schede].

Metodi didattici

Lezioni frontali basate su proiezioni di immagini; visite a mostre e collezioni permanenti.

Modalità di valutazione

Colloquio orale preceduto da una verifica scritta basata sul riconoscimento e sull’analisi di opere commentate a lezione e presenti sul manuale consigliato e/o sul testo scelto come riferimento per la parte monografica.