Main menu

Accademia Gallery: Inaugurazione mostra di ROBERTO CELLI 26 gennaio ore 12,30

ACCADEMIA GALLERY – INAUGURAZIONE MOSTRA di ROBERTO CELLI 26 GENNAIO ore 12,30

Celli 50x70 L’Accademia Gallery, la galleria dell’accademia di Belle Arti di Verona da tempo aperta ai fermenti culturali più innovativi del panorama artistico contemporaneo e proiettata in un dialogo continuo con la città e i suoi abitanti, apre i suoi spazi proponendosi alla città come struttura espositiva e come laboratorio di ricerca per l’arte contemporanea.

MARTEDÌ 26 GENNAIO alle ore 12,30 si inaugura la mostra Sacro con brio e profano andante, il primo appuntamento del 2016, dedicato dell’artista outsider Roberto Celli.
La mostra è curata dalle studentesse del primo anno del biennio di “Atelier Direction. Mediazione culturale dell’arte.” sotto la guida della prof.ssa Daniela Rosi, docente di Progettazione per la pittura, che  dal 2004 è responsabile presso l’Accademia di Belle Arti di Verona, e in collaborazione con altre istituzioni nazionali, di un progetto di ricerca denominato “Osservatorio nazionale di Outsider Art” per il monitoraggio delle opere che escono dai luoghi di cura.

Interverranno:
Stefano Pachera presidente Accademia Belle Arti Verona
Antonia Pavesi Consigliere Comunale delegato alla Cultura
Massimiliano Valdinoci direttore Accademia Belle Arti Verona
Daniela Rosi docente di Progettazione per la pittura e curatrice dell’evento

Roberto Celli – profilo
Nasce a Verona il 10.04.1948 e si accosta alla pittura relativamente di recente con uno straordinario talento. Raffinato ed elegante nei modi, esprime in modo elegante e raffinato un mondo di figure libere e ironiche, tenere e trasgressive. Predilige rappresentare il sacro con qualche incursione nel mondo dei mortali. Roberto Celli ha iniziato a dipingere quasi per caso: presenziava alle mostre promosse dall’atelier “Fatato Gengiscao” – attività del centro diurno L’Arca di Marzana – nato nel 2005 da una convenzione con l’Accademia di Belle Arti di Verona per il biennio di specializzazione in Outsider Art e condotto da Cristina Jochler ex allieva dell’Accademia.
Celli si presentava alle inaugurazioni con fascia tricolore da sindaco, un look molto creativo e atteggiamento da vero dandy; sollecitato a partecipare alle attività dell’atelier, ha iniziato a dipingere.
Dopo un iniziale periodo di titubante ricerca, ha trovato la propria cifra stilistica che ha portato avanti in modo sempre più sicuro e autonomo.
Oggi è principalmente un battitore libero, un artista non condotto in alcun modo.
La sua produzione è notevolissima, sia per qualità e per quantità. Lavora praticamente sempre, in modo costante e a un buon livello di resa.
Questa è la sua terza mostra personale; ha partecipato a diverse collettive a Verona e a Roma riscuotendo sempre un grande successo.

Informazioni:
Accademia Belle Arti Verona
Ufficio Didattica
didattica@accademiabelleartiverona.it
tel.045.8000082

adamo ed eva100X70 2010la madonna degli zar 70X100 2011la madonna dell'arcobaleno 100X70 2010

FacebookTwitter