Main menu

Dìa de Muertos – a Verona il 29 ottobre

Dìa de Muertos – Verona, Desenzano, Venezia

A Verona il 29 ottobre presentazione delle tradizioni culturali messicane

img8Sabato 29 ottobre, alle ore 18.30, nello Spazio Culturale SMAC – Centro Polivalente S. Maria In Chiavica (via S. Maria in Chiavica, 7) l’Associazione Culturale “Rosa Mexicano” presenta l’Evento: “DIA DE MUERTOS” – VERONA, DESENZANO, VENEZIA”, organizzato in collaborazione con lo stilista Victor Mucio e patrocinato dall’Accademia di Belle Arti di Verona. 

L’Asociaciòn Cultural Rosa Mexicano è una realtà giovane e transnazionale, attiva dal 2015 nel territorio veronese che si propone di “parlare” di Messico, diffondendone la cultura in forma innovativa.

Dall’incontro sorprendente con il giovane stilista uruapense Victor Mucio professionista nel campo della Moda Internazionale, è nata l’idea di un’originale collaborazione per far sì che la conoscenza e la diffusione della Cultura superino le frontiere.

In occasione della ricorrenza delle Celebrazioni dei Dìa De Muertos (celebrazioni tradizionali messicane, organizzate in occasione della festività del Giorno dei Morti)

Il Progetto Dia De Muertos Italia, con l’ideazione dell’Evento: “DIA DE MUERTOS VERONA, DESENZANO DEL GARDA, VENEZIA – 29,30,31-10-2016”, riunisce le volontà congiunte di Ass. Rosa Mexicano e Victor Mucio, di avvicinare le persone a questa tradizione, richiamando l’attenzione della comunità locale (e non solo) in modo accattivante e divertente e, non di meno, di darne una conoscenza approfondita e corretta. Per la manifestazione Victor Mucio arriva in Italia per la prima volta, portando con sè elaborate Creazioni sartoriali (gli stessi abiti verranno presentati anche a Madrid e a Parigi) appositamente disegnate per dar vita alla sua personale caratterizzazione della Morte-Catrina, dando all’evento un’impronta decisamente inedita ed originale. Mucio lavora inoltre in stretta collaborazione con il Presidente degli Artigiani della città di Patzcuaro, nello Stato del Michoacan,Messico, per la creazione di elaborate maschere, anch’esse realizzate per la caratterizzazione tipica de “La Catrina”. L’evento avrà luogo in tre diverse località rappresentative del territorio: Verona, Desenzano (BS) sul Lago di Garda e Venezia.

img11

FacebookTwitter