Main menu

Cristiana Todaro

todaro_foto1

Cristiana Todaro nasce a Livorno nel 1979; nel 2000 consegue la qualifica di Restauratrice dei Beni Culturali presso l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, discutendo la tesi sperimentale L’uso degli enzimi nella pulitura di pitture murali. Presso il medesimo, prestigioso  Istituto nel  2001 acquisisce la Specializzazione nel settore Pitture murali e stucchi. Socia e cofondatrice dell’impresa Faberestauro, lavora da anni nell’ambito della conservazione e del restauro delle pitture murali, delle opere in stucco e dei manufatti lapidei. Ha lavorato e diretto restauri di opere di fama internazionale tra cui le pitture murali dei Carracci in Palazzo Fava a Bologna, il dipinto murale raffigurante La Quiete di Pietro da Cortona in Palazzo Venturi Ginori a Firenze, la Madonna in Trono attribuita a Giotto e collocata nella Sala d’Armi presso il Museo Nazionale del Bargello a Firenze e la Crocifissione attribuita a Giunta Pisano nella Chiesa di San Colombano a Bologna. Nell’ambito delle collaborazioni con l’Opificio delle Pietre Dure ha partecipato al restauro delle fasce laterali della Cappella Maggiore di Santa Croce a Firenze, con pitture murali di Agnolo Gaddi e del Maestro di Figline, e alle attività di docenza per il corso di restauro del PFP1. In parallelo all’attività di restauro, in collaborazione con enti tra cui il CNR e l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, svolge anche attività di ricerca come il progetto PRIMARTE, attualmente in corso. Sempre presso l’Opificio delle Pietre Dure, ha approfondito le sue competenze conseguendo un Master in Restauro e Conservazione delle Opere d’Arte Contemporanea.

Sito web: www.faberestauro.it

Curriculum Esteso: pdfs
Email: cristiana.todaro@accademiabelleartiverona.it
Insegnamenti:
  • Restauro dei dipinti murali 1
FacebookTwitter