Main menu
Accademia di Belle Arti di VeronaMarketing e management – A.A. 2017/2018

Marketing e management – A.A. 2017/2018

Corso di Diploma accademico di di 2° livello in: Art Direction/Product Design

Anno: 1° anno
Codice: ABLE69
Settore artistico/scientifico/disciplinare: Marketing e management

Crediti formativi: 6
Ore: 36
Prof. Sabrina Bonomi
E-Mail: sabrina.bonomi@accademiabelleartiverona.it

Obiettivi formativi

Il corso si propone di:

  1. Definire il concetto d’impresa e comprenderne i meccanismi di funzionamento.
  2. Fornire gli strumenti per comprendere le dinamiche che governano il marketing e il management, mantenendo una visione apicale d’insieme.
  3. Conoscere la responsabilità etica e sociale.
  4. Affrontare le problematiche della gestione strategica, tattica ed operativa del marketing.
  5. Presentare e descrivere gli strumenti principali che consentono di analizzare le componenti e le problematiche del marketing e management anche attraverso la presentazione e l’esemplificazione di casi aziendali.

Lo studente al termine del corso dovrebbe essere in grado di analizzare le dinamiche e i principali strumenti di marketing e, riconducendoli anche alle casistiche studiate, saperli applicare.

 Prerequisiti

Nessuno

Contenuti del corso

  1. L’organizzazione come sistema aperto
    • Le relazioni impresa e ambiente
    • Analizzare il mercato
    • Informazioni e previsioni della domanda
    • La teoria degli stakeholder
  2. Le organizzazioni aziendali e le loro funzioni
    • la gestione commerciale ed il marketing;
    • la gestione della produzione (progettazione e dimensionamento, (cenni)
    • programmazione e controllo); (cenni)
    • la logistica e la gestione degli approvvigionamenti; (cenni)
    • la gestione finanziaria (cenni);
    • la gestione delle risorse umane (cenni).
  3. La funzione marketing: il concetto e l’evoluzione
    • Capire il marketing
    • Il marketing nell’era della turbolenza
    • Gli attori e i concetti chiave
  4. Il marketing management
    • Progettare le ricerche di marketing
    • L’analisi qualitativa del cliente e la valutazione della domanda
    • I piani marketing
    • Eventi
    • Pubbliche relazioni
    • la politica di prodotto e della marca,
    • la politica di prezzo,
    • la politica di promozione e sviluppo vendite
  5. L’analisi del sistema competitivo
    • L’analisi della concorrenza
    • Il vantaggio competitivo
    • Creare e comunicare valore
  6. Il marketing strategico
    • la segmentazione,
    • il targeting
    • l’analisi di posizionamento
    • l’innovazione
  7. Il Product, il Brand & il communication Management
    • L’orientamento del marketing al cliente, alla vendita, olistico, …
  8. Il marketing relazionale e il Customer Relationship Management
    • Le relazioni con il cliente
    • Il CRM
  9. Il Digital Marketing Management (cenni)
  10. La valutazione e il controllo delle decisioni di marketing
    • Il piano marketing
    • i costi di distribuzione e la rete vendita;
    • l’analisi quali – quantitativa dell’offerta
  11. L’etica del management
    • Etica e marketing
  12. Alcuni casi: Il marketing della moda, Arte e marketing, il marketing sociale (eventi)

 Testi di riferimento

  • Dispense fornite dalla docente
  • Per approfondimenti: KOTLER P., KeLLER K., ANCARANI, F. COSTABILE M.: “Marketing management” Pearson Italia – Milano, Torino XIV ed o edizione più recente

Metodi didattici

Lezioni fontali, presentazione e analisi di casi aziendali, lavori di gruppo, esercitazioni in itinere, visita a un’azienda per esemplificazione empirica (se possibile). Gli strumenti particolarmente utili ad accertare il raggiungimento dei risultati di apprendimento sono: la riflessione critica sui testi proposti per lo studio nelle lezioni o durante le esercitazioni; lo studio di casi specifici proposti nel corso, lo svolgimento delle esercitazioni indicate oltre che la ricerca bibliografica e lo svolgimento di progetti individuali e/o di gruppo previsti.

Modalità di valutazione

La capacità di apprendimento è valutata:

– mediante forme di verifica continua durante le attività didattiche del corso;

– tramite esercitazioni e/o elaborati personali durante l’attività di preparazione della prova d’esame;

– per la maggior parte grazie alle risposte fornite durante il colloquio orale si fine corso davanti ad una commissione.

Le abilità comunicative sono verificate in occasione di interventi autonomi o in risposta a domande durante le lezioni ma in particolare nel colloquio orale davanti ad una commissione.

 

FacebookTwitter