Main menu
Accademia di Belle Arti di VeronaRESTAURO DEI MANUFATTI SCOLPITI IN LEGNO – A.A. 2017/2018

RESTAURO DEI MANUFATTI SCOLPITI IN LEGNO – A.A. 2017/2018

Corso quinquennale a ciclo unico in: Restauro PFP2

Anno: 3° anno
Codice: ABPR25
Settore artistico/scientifico/disciplinare: Restauro per la scultura

Crediti formativi: 8
Ore: 100
Prof.essa Giovanna Jacotti
E-Mail: giovanna.jacotti@accademiabelleartiverona.it

Obiettivi formativi

Acquisire una conoscenza generica delle policromie lignee e una conoscenza di base sulle diverse fasi e metodologie operative.

Contenuti del corso

Parte teorica:

  1. le tipologie delle opere lignee policrome
  2. accenni sulla tecnologia del legno
  3. le stratificazioni materiche presenti su un’opera lignea policroma
  4. le colle proteiche
  5. i leganti pittorici utilizzati sulle policromie lignee
  6. le dorature
  7. storia della produzione delle sculture lignee
  8. tipologie di degrado dei manufatti lignei
  9. Rilevamento dello stato di conservazione
  10. Il consolidamento del legno
  11. Il consolidamento della pellicola pittorica
  12. Ripristino dell’adesione della pellicola pittorica e strati profondi
  13. Approccio alla pulitura: tecniche di rimozione delle sovrammissioni materiche

Parte pratica:tecniche esecutive

  1. rigonfiamento e stesura delle colle animali
  2. applicazione dell’impannatura su tavola
  3. preparazione e stesura del gesso e colla utilizzando differenti impasti
  4. levigatura delle preparazioni
  5. stesura dei pigmenti legati con differenti medium

Parte pratica: tecniche di restauro

  1. fissaggio della preparazione
  2. fissaggio della pellicola pittorica
  3. fissaggio dei masselli lignei
  4. consolidamento del supporto
  5. consolidamento della pellicola pittorica
  6. esecuzione tasselli stratigrafici
  7. tasselli di rimozione delle ridipinture a secco e con utilizzo di solventi
  8. esecuzione stuccature
  9. ritocco pittorico (selettivo a tratteggio, a puntino e velature delle abrasioni)
  10. esecuzione di calchi in silicone e riproposizione di elementi mancanti

Testi di riferimento

Cennino Cennini: Il libro dell’arte
Vasari: introduzione a Le vite
Matteini-Moles: La chimica nel restauro
C.Maltese: Le tecniche artistiche, ed. Mursia
Augelli: la diagnosi delle opere e delle strutture lignee. Xilema – Il Prato
L.Borgioli- P. Cremonesi: le resine sintetiche usate nel trattamento di opere policrome – Collana I Talenti
Cremonesi: l’uso dei solventi organici nella pulitura di opere policrome – Collana I Talenti
Cremonesi: l’ambiente acquoso per il trattamento di opere policrome – Collana I Talenti
Bertelli: la scultura lignea policroma, ricerche e modelli operativi di restauro – Le antologie di OPD Restauro

Metodi didattici

Video proiezioni delle lezioni teoriche e esempi pratici nelle diverse fasi manuali/operative di restauro.

Modalità di valutazione

Prova orale di fine corso, in cui viene esaminata l’acquisizione da parte dello studente degli argomenti teorici trattati e valutazione dell’elaborato scritto, inerente al lavoro pratico svolto durante il corso.

FacebookTwitter