Main menu
Accademia di Belle Arti di VeronaTecniche della doratura per il Restauro – a.a. 2017/2018

Tecniche della doratura per il Restauro – a.a. 2017/2018

Corso quinquennale a ciclo unico in: Restauro PFP2

Anno: 2° anno
Codice: ABPR75
Settore artistico/scientifico/disciplinare: Tecniche della decorazione per il restauro

Crediti formativi: 8
Ore: 100
Prof. Elena Astolfi
E-Mail: elena.astolfi@accademiabellearti.it

Obiettivi formativi

Il programma didattico del corso di tecniche della doratura per il restauro ha come obbiettivo di fornire una vasta documentazione teorica e pratica delle diverse tecniche di doratura realizzate nel corso della storia su supporti di natura e morfologia diverse

Contenuti del corso

  1. Studio delle tecniche di doratura nella storia
  • Doratura a Guazzo
  • Dorature a Missione
  • Doratura a conchiglia
  • Doratura a pastiglia
  • Doratura a Porporina
  • Meccatura
  • Argentatura
  • Selezione cromatica oro
  1. Studio di manoscritti antichi ove citata la tecnica di doratura
  2. Studio della Doratura nell’Arte moderna e contemporanea
  3. Caratteristiche fisiche e chimiche dei materiali costitutivi
  4. Il degrado delle dorature
  5. Il restauro delle dorature

Testi di riferimento

IL DORATORE, Turco, Hoepli Editore S.p.A.,1985
IL LIBRO DELL’ARTE, Cennino Cennini, Biblioteca Longanesi&C..,1984

LA DORATURA DEL LEGNO (arte tecnica e note di restauro)

Il castello ISBN 88-8039-119-4

EFFETTI D’ORO (storia e tecnica della doratura nell’arte)

Compositori ISBN 88-7794-241-X

DISPENSE

Metodi didattici

 E’ prevista la realizzazione di manufatti pittorici con caratteristiche di tecniche antiche e moderne ai fini di arricchire lo studente della sensibilità e della manualità di riconoscere e gestire una Doratura. Verranno realizzati degli elaborati per simulare interventi di restauro estetico-conservativo.

Teoria e pratica verranno accompagnate da visite guidate a Venezia nel laboratorio di Mario Berta Battiloro, in Musei e Pinacoteche ove la Doratura diventa elemento costitutivo dell’opera d’arte o apparato decorativo della cornice.

Modalità di valutazione

Esame orale con consegna di una relazione completa di tutti i passaggi esecutivi realizzati sugli elaborati.

Gli elaborati saranno quattro con diverse caratteristiche di supporto.

La relazione deve presentare un’intervista ad un artista contemporaneo che utilizza foglie metalliche.

 

FacebookTwitter