Main menu

Boris Schwencke. Reisebilder – Viaggi lunghi e brevi

Boris Schwencke

Reisebilder – Viaggi lunghi e brevi

 

Intervengono

Mauro Pipani – referente Accademia Gallery

Diego Arich – docente Storia dell’Arte Contemporanea

Boris Schwencke – artista

 

11 – 14 dicembre 2018

Inaugurazione martedì 11 dicembre ore 12.30

 

Accademia Gallery

Accademia di Belle Arti di Verona

Via Montanari 5, Verona

Martedì 11 dicembre 2018 alle 12.30 Accademia Gallery, lo spazio espositivo dell’Accademia di Belle Arti di Verona, è lieta di inaugurare, Reisebilder – Viaggi lunghi e brevi, mostra personale dell’artista internazionale e docente dell’Accademia polacco-giapponese di Varsavia, Boris Schwencke.

 

La mostra si inserisce in un ciclo di esposizioni (Albero genealogico e altre meraviglie della natura e della vita quotidiana, 2017 e 40 kg di sculture, disegni e fumetti, 2016) che l’Accademia dedica alla poetica dell’artista che si sviluppa attraverso una molteplicità di linguaggi visivi che spaziano dal disegno, al collage, fino alla scultura lignea.

In mostra, quest’anno, attraverso un corpus di lavori di ultima produzione, l’artista affronta il tema del viaggio e della sua rappresentazione sviluppato in innumerevoli brevi e lunghi soggiorni all’estero realizzati soprattutto in Italia.

 

Reisebilder – Viaggi lunghi e brevi è realizzata nell’ambito degli scambi Erasmus+ che l’Accademia di Belle Arti di Verona porta avanti da molti anni con numerosi partner internazionali tra cui la Polish-Japanese Academy of Information Technology di Varsavia e che supportano la presenza in Accademia e sul territorio di artisti e professionisti del mondo creativo di fama internazionale.

 

In questa cornice di reciproci scambi e di crescita culturale, affianca la preziosa presenza dell’artista in Accademia il laboratorio intensivo “Dalla superficie alla scultura” che Boris Schwencke terrà con gli studenti dei corsi di Scultura e Atelier Direction e la mostra dei lavori degli studenti della Polish-Japanese Academy of Information Technology di Varsavia.

 

Boris Schwenke (Berlino, 1970)

Dopo avero studiato presso il Dipartimento di pianificazione urbana e regionale della Technische Universität di berlino, dal 1996 al 2001 ha frequenta la Facoltà di Scultura dell’Accademia di Belle Arti di Varsavia dove si è laurea nello studio del Prof. Adam Myjak.

Nel 2011 consegue il dottorato con il Prof. Antoni Janusz Pastwa presso la Facoltà di Scultura dell’Accademia di Belle Arti di Varsavia.

Attualmente lavora presso l’Istituto di Comunicazione specialistica e interculturale dell’Università di Varsavia e presso la Polish-Japanese Academy of Information Technology della stessa città, dove insegna scultura nella Facoltà di New Media Arts. È inoltre responsabile del laboratorio di scultura della Facoltà di Scenografia Per l’Accademia di Belle Arti di Varsavia

Ha partecipato a numerose mostre in Polonia e all’estero (Francia, Germania, Portogallo, Scozia e Stati Uniti). Le sue opere si trovano nelle collezioni del British Museum di Londra, del Museo di medaglie di Breslavia, dei Musei statali di Berlino (Staatliche Museen zu Berlin) e nelle Collezioni statali d’arte di Dresda (Staatliche Kunstsammlungen Dresden).

 

 

Accademia Gallery

È uno spazio espositivo aperto ai fermenti culturali più innovativi del panorama artistico contemporaneo e proiettato in un dialogo continuo con la città e i suoi abitanti. Il programma del 2019 si focalizza sulle proposte dei singoli corsi presenti in Accademia che con un approccio formativo, vogliono presentare al pubblico le più interessanti ricerche degli studenti emerse negli atelier.

 

Ufficio Comunicazione

Camilla Bertoni

+39 348 3502835

press@accademiabelleartiverona.it

 

 

 

FacebookTwitter