Main menu
Accademia di Belle Arti di VeronaStoria dell’arte antica

Storia dell’arte antica

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Corso quinquennale a ciclo unico in: Restauro PFP1-PFP2

Anno: 1° anno
Codice: ABST47
Settore artistico/scientifico/disciplinare: Stile, Storia dell’arte e del costume

Crediti formativi: 6
Ore: 45
Prof.ssa Katia Brugnolo
E-Mail: katia.brugnolo@accademiabelleartiverona.it

Obiettivi formativi

Acquisizione di termini tecnici specifici, visione organica e diacronica della storia dell’arte, capacità di descrivere tecnicamente e stilisticamente un’opera d’arte, capacità di esprimere una valutazione critica dell’opera d’arte.

Prerequisiti

Una buona conoscenza della lingua italiana e latina, della filosofia antica, della letteratura antica, della storia dell’arte antica.

Contenuti del corso

Studio delle arti figurative e dell’architettura dell’epoca antica: della civiltà egizia, greca ed etrusca.
Corsi monografici:
1. Fascino e misteri della terra del Nilo.
– Le credenze religiose.
– Alla scoperta dei tesori.
– Analisi di opere dell’antico Egitto.
I capolavori del Museo Egizio di Berlino e del Museo Gregoriano Egizio.
2. L’ Arte greca attraverso i secoli.
3. Civiltà e cultura dell’antica Grecia.
L’universo religioso greco.
Il Tempio greco e gli ordini architettonici.
– Dioniso:il mito e il culto dei Greci.
– Approfondimento interdisciplinare con il corso di Antropologia, prof.F.Ronzon.
4. La pittura etrusca.
5. Rapporti tra l’arte etrusca e l’arte greca.
6. La decorazione parietale nell’antica Roma.
7. La storia degli scavi a Ercolano.

Testi  di riferimento

Dorfles G.-Ragazzi M.-Recanati M.G., ARTE 1. Artisti Opere e Temi, ed.Atlas, Bergamo, 2014; AA.VV., I luoghi dell’arte, vol.1, Dalle origini all’antichità cristiana , ed.Electa Mondatori, Milano; Kerényi K., Dioniso Archetipo della vita indistruttibile, 1976-1994 Klett-Cotta, Stuttgart, ed.Adelphi, Milano 2015; AA.VV., I Faraoni, a c.di C.Ziegler, catalogo della mostra di Palazzo Grassi, Venezia 2002,ed.Bompiani, Milano 2002; F.Durando, Le Grandi Civiltà del Passato. Antica Grecia,ed.White Star, Milano 2004;AA.VV., Exempla humanitatis, vol.1 L’età repubblicana e la formazione dell’impero,ed.Signorelli, Milano 2010; Gli Etruschi.Una terra,una gente, film di Folco Quilici; Ramesse II, la ricerca dell’immortalità, DVD prodotto da De Agostini, Novara 2010; DVD : Herculaneum.Diari del buio e della luce, regia di Marcellino De Baggis, Istituto Luce, Roma 2007; Il Museo Egizio di Berlino. Nefertiti al Neues Museum, Staatliche Museum zu Berlin, DVD, 2009;Il fascino dell’arte antica. Gli Egizi e gli Etruschi, DVD a cura di Alberto Angela, 2015; AA.VV., Museo Egizio, catalogo ufficiale del Museo Egizio di Torino, ed.Franco Cosimo Panini, Modena, 2016; AA.VV., Maya Il linguaggio della Bellezza, catalogo della mostra, Verona, Palazzo della Gran Guardia, 8 ottobre 2016- 5 marzo 2017.

Metodi didattici

Lezione frontale svolta con il sussidio di immagini proiettate con diapositive o CD.

Modalità di valutazione

La valutazione fa riferimento ai risultati d’apprendimento e alle competenze acquisite dallo studente e dimostrate in fase d’esame.
Viene valutate con giudizi di merito anche una verifica scritta eseguita proposta durante lo svolgimento del corso.